fbpx
vettura nuziale

La vettura nuziale: quale scegliere?

Sono millemila le possibilità che gli sposi hanno come vettura nuziale per arrivare nella location scelta per celebrare il matrimonio: auto d’epoca, limousine, auto di lusso, vetture particolari… o l’auto di tutti i giorni.

Quello che dovrebbe essere chiaro è che la vettura nuziale è il “biglietto da visita” col quale la sposa si presenterà agli invitati e lascerà una traccia importante fatta di foto e video che verranno visti per decenni.
La vettura nuziale dovrebbe quindi essere scelta cercando di rimanere in linea con lo stile della cerimonia e con la personalità degli sposi.

D’epoca, limousine allungata, lussuosa, “speciale” o … l’auto di tutti i giorni?

L’autista

A seconda dell’azienda dove si noleggia la vettura, ci può essere la possibilità o meno di avere l’autista per la conduzione della stessa. Anche questo non è un aspetto da sottovalutare, perchè l’esperienza dell’auista potrebbe fare la differenza nel risultato finale.

E’ vero, romanticamente parlando, potrebbe essere preferibile avere un parente o un amico alla guida per l’arrivo in chiesa (o in comune o in location) e che dalla chiesa all’arrivo in location potrebbe essere lo sposo a guidare la vettura, ma… ci sono aspetti da tenere in considerazione.

La cosa più importante -che fa davvero la differenza- è l’esperienza del guidatore. Se anche volessimo trascurare l’importanza di conoscere la vettura e saperla guidare (e nel caso di vetture d’epoca potrebbe non essere così banale) molto probabilmente un parente/amico non saprà come fare un arrivo in chiesa che abbia un certo effetto sugli invitati (scatenando l’applauso per la sposa) e non saprà dove posizionarsi con l’auto. Non solo: una volta che la cerimonia è iniziata, la vettura andrà spostata dal punto d’arrivo per essere riposizionata in un punto che non sia d’intralcio ai festeggiamenti all’uscita degli sposi. Ma se il parente/amico stanno assistendo alla cerimonia… chi provvede a spostare l’auto? Un altra minuzia: durante la cerimonia (soprattutto se fatta in chiesa) l’accensione della vettura disturba la cerimonia stessa: l’autista aspetterà che ci sia un cantico con musica in modo da coprire il rumore della vettura? Minuzie… forse si, forse no.

Anche durante il servizio fotografico, l’autista potrebbe dare l’idea o la possibilità di qualche scatto ad effetto dovuto alla propria esperienza. Se fosse lo sposo a guidare la vettura nuziale, questi penserebbe a far le foto con la sua sposa, non certo a posizionare la vettura per avere il miglior scatto possibile.

Un punto da non dimenticare, infine, è la prontezza di spirito dell’autista rispetto al parente/amico/invitato: nel caso di un imprevisto un autista con esperienza saprà più o meno cosa fare, dove metter mano, come reagire.

Contatta
NoleggioEpoca

    Logo NoleggioEpoca



    orario migliore per essere ricontattato (scegliere uno degli orari possibili)




    condividi questo articolo sui tuoi social:

    se qualche informazione in questa pagina ti risulta errata, ti preghiamo di segnalarcela: provvederemo a correggerla
    Articolo precedente
    Musica e animazione
    Articolo successivo
    8 motivi per avere il photo booth al tuo matrimonio

    ti potrebbe interessare

    ultimi cinque articoli

    Menu